recupero raid e nas infolab




Recuperare foto cancellate, possibile?

Recupero Foto CancellateHo cancellato per sbaglio le mie foto, è possibile recuperare i file cancellati?

 

Al giorno d’oggi i dispositivi per scattare fotografie sono innumerevoli: macchine fotografiche, reflex, cellulari, smartphone, tablet, …

Ognuno di essi memorizza le vostre foto in un supporto di memoria che può essere la memoria interna del dispositivo nel caso di uno smartphone senza scheda di espansione oppure una memory card del tipo SD o MicroSD

Hai cancellato tutte le foto dalla memoria della tua macchina fotografica o dal tuo telefono? Stai cercando come recuperare le foto cancellate? Non disperare o farti prendere dal panico, molto probabilmente le foto non sono del tutto perdute ma c’è ancora modo di recuperarle.

Quando un file viene cancellato infatti non viene automaticamente sovrascritto ma piuttosto viene eliminato il riferimento a quel file nell’indice della memoria, in questo modo il sistema riconosce lo spazio che prima era occupato dal file (nel nostro caso dalle foto) come libero e inizia ad occuparlo con nuovi contenuti andando a sovrascrivere i vecchi file.

In parole povere finché il sistema (la macchina fotografica, il telefono o il computer) non riscrive le foto che abbiamo cancellato con nuove immagini potremo cercare di recuperare i file cancellati attraverso specifici software professionali.

Come riescono i software nel recupero di file cancellati?

I programmi che utilizziamo come in questo caso per il recupero delle foto cancellate lavorano in questo modo: eseguono una scansione dell’intero supporto di memoria (memory card, hard disk, pendrive, …) settore per settore e attraverso specifici algoritmi cercano di ricostruire i file anche se in memoria non c’è più il riferimento alla loro posizione.

Un buon software di recupero permette di impostare la scansione in modo dettagliato per permettere di ritrovare il maggior numero di immagini perse. Come potete immaginare non è una procedura veloce ma richiede diverso tempo a seconda della dimensione del supporto da cui sono stati cancellati i file.

Inoltre una volta terminata la scansione ci ritroveremo con una lista di file spesso confusionaria e qui è fondamentale l’esperienza di un tecnico professionista che può individuare in modo veloce e sicuro i file che non sono corrotti e salvarli su un nuovo supporto.

Posso recuperare le foto cancellate da solo?

Ovviamente esistono in internet decine di software (anche gratuiti) che permettono di svolgere questa operazione e in alcuni casi potete essere fortunati e recuperare tutte le foto perse.

Dalla nostra esperienza però vi sconsigliamo questo approccio se avete a cuore i file che per sbaglio sono andati perduti e in particolare se volete avere maggiori speranze di recuperarli. Ogni volta infatti che viene tentato un approccio con software e personale non professionista si vanno ad eseguire azioni che potrebbero compromettere in parte o del tutto i dati contenuti nella vostra memoria.

I tecnici di Infolab Data, dopo aver accumulato anni di esperienza nel campo del recupero di dati, possono consigliarvi al meglio sulla migliore tecnica da adottare per il recupero dei vostri dati. È infatti sempre sconsigliato agire direttamente sul supporto che ha subito la perdita ma si preferisce eseguire un’immagine completa e speculare dello stesso per poi tentare gli approcci di recupero sulla copia. In questo modo non si rischia di danneggiare le foto recuperabili e aumentano le probabilità di successo.

Quanto costa il recupero delle foto cancellate?

Un recupero dati di questo tipo, che noi definiamo di tipo software, è solitamente notevolmente meno oneroso rispetto ad un recupero di tipo fisico che prevede lo smontaggio e la riparazione del supporto, attrezzature ed apparati molto più costosi.

Infatti per recuperare file cancellati presso il laboratorio di Infolab Data il prezzo di partenza è all’incirca di 70 €, senza nessun costo di diagnosi e se il recupero non è di vostro gradimento perché mancano alcuni file/foto che non è stato possibile recuperare potete rifiutare il recupero senza nessun costo aggiuntivo.

In ogni caso e per ogni evenienza non esitate a contattarci e a chiedere la consulenza gratuita dei nostri esperti, potete sempre usufruire della loro esperienza anche solo per un consiglio o per evitare di compiere azioni inavvertite.

Inoltre quando si ha a che fare con un supporto di memoria, sia esso elettronico o meccanico, bisogna sempre analizzare attentamente cosa ha portato alla perdita dei file, se non siete assolutamente sicuri di aver cancellato voi per sbaglio le vostre foto ma avete anche solo il sospetto che siano andate perdute senza interventi da parte di alcuno probabilmente la vostra memoria presenta un guasto o un malfunzionamento. In quel caso l’approccio da adottare è completamente diverso e ogni tentativo di recupero di tipo software potrebbe essere estremamente pericoloso per i vostri dati.

Quindi in definitiva se avete a cuore i vostri ricordi e volete recuperarli fermatevi un attimo e provate a contattare qualche esperto in merito, poi sarete liberi di procedere come meglio credete ma con la sicurezza di aver avuto un parere tecnico.